Adozione a distanza

I bambini sono gli esseri indifesi ai quali, la pratica dell’adozione a distanza, può assicurare qualche certezza rappresentata dall’essere sfamati, medicati ed accuditi, da un personale qualificato che in modo volontario, cerca con i mezzi a disposizione di proteggerli da una società che presenta delle ingiustizie derivate da molti fattori.

Le adozioni a distanza rappresentano quasi sempre, un concreto aiuto che si può fornire a dei bambini la cui sorte non è stata molto propizia.
In terre a volte contaminate da conflitti e povertà, il denominatore comune che si deve attivare è quello di manifestare una solidarietà che consenta a chi è più sfortunato di noi, di poter avere una esistenza quasi normale.

Ma per comprare medicine e cibo e per poterli aiutare nell’istruzione, c’è bisogno di un aiuto reale che concretizzi tutte le belle intenzioni che possiamo dedicare a questa infanzia così deficitaria di sostegno. Questa è la ragione per la quale un’adozione a distanza è spesso l’unica via praticabile per chi, dotato di sensibilità, voglia adoperarsi per concedere un po’ di aiuto.

Sos Villaggi è l’impegno più efficace per aiutare a migliorare la vita di bambini che vivono ogni giorno in condizioni meno agiate, il tuo contributo può fare la differenza e resituire dignità e gioia di vivere.

Se desideri contribuire al sostengno di bambini a distanza nel mondo compila il modulo per la richiesta di attivazione delle adozioni.   >>

Con meno di un caffè al giorno è possibile aiutare materialmente un bambino garantendogli, con il nostro piccolo aiuto mensile, un luogo sicuro dove poter vivere e dove possa iniziare un percorso scolastico al fine di assicurargli quella istruzione necessaria che gli sarà indispensabile quando adulto. Inoltre, il bambino adottato a distanza riceverà cibo, vestiario, materiale scolastico e cure mediche laddove necessarie, fornendogli una sorta di protezione che altrimenti non avrebbe.
Adottare è facile e veloce.

In cambio riceveranno un dossier personale del bimbo o bimba che avranno adottato dove potranno leggerne le caratteristiche, la storia e vederne le foto. Il pamplet conterrà anche le coordinate per effettuare i versamenti e, con il primo, l’adozione sarà formalizzata ed effettiva. I versamenti successivi non impongono strette scadenze e sono libere come loro effettuazione e questo affinché non gravino come impegni inopportuni ma siano sostanzialmente decise a seconda delle proprie esigenze.

Due volte all’anno, la persona che avrà adottato un bambino a distanza, riceverà per posta sue notizie corredate da una foto del piccolo e dai progressi che avrà ottenuto a scuola, in modo da aggiornare le informazioni sulla sua vita.
Molti sono i bambini e le bambine che vengono salvate tramite questo impegno solidale dove l’unico verbo per tutti è quello della bontà

Sostegno di un bambino a distanza

  • perché ogni giorno, nei paesi poveri del mondo, c’è un bimbo abbandonato  condannato a morte.
  • perché fame, guerre e malattie stanno facendo una strage e non c’è  più tempo.
  • perché con meno di un euro al giorno gli dai la speranza di  continuare a vivere.
  • perché senza di te anche la speranza muore

SOS Villaggi dei Bambini è un’organizzazione ONLUS che da oltre 60 anni si prende cura dei bambini di 132 paesi del mondo, e da allora, grazie ai suoi sostenitori, con l’adozione a distanza nei territori disperati aiuta ogni anno 72.000 bambini orfani o che a causa della povertà, della propria situazione familiare o di altre varie ragioni non possono più vivere all’interno del loro nucleo famigliare.

Il nostro metodo d’accoglienza è stato riconosciuto internazionalmente, l’assistenza a lungo termine che forniamo nei Paesi in cui operiamo e ai bambini che crescono nei Villaggi SOS sostenuti dalle adozioni a distanza è diventata un modello riconosciuto.

L’adozione a distanza significa salvarlo dallo sfruttamento, dal lavoro minorile, toglierlo dalla strada e dare un supporto e un solido sostegno alla sua crescita, aiutandolo a crearsi un futuro migliore. Nei paesi poveri del  mondo ancora troppi bambini muoiono piccolissimi, prima di compiere 5 anni, a causa di malattie curabili o malnutrizione.

Nelle nazioni in crisi bambini molto piccoli sono venduti e sfruttati, altri vivono per strada, abbandonati dalle famiglie troppo povere, scappati o orfani, senza nessun rifugio e nessuna tutela. Le storie di bambini in difficoltà sono tantissime e tutte diverse, l’unica cosa che hanno in comune è la mancanza di speranza in un futuro migliore.

Con la tua adozione a distanza puoi regalare questa speranza e riaccendere il sorriso sul viso di un bimbo in più.

Compila il modulo sul sito per attivare la tua adozione a distanza, in pochissimo tempo riceverai a casa il materiale informativo sul bambino che potrai adottare e una sua foto, oltre alle indicazioni per effettuare il tuo primo versamento.