Perchè molti bimbi hanno bisogno dell’adozione a distanza

Nel mondo vivono più di 2 miliardi di bambini, oltre un miliardo di questi vive in una situazione di povertà, in moltissimi paesi i primi 5 anni di vita di un bimbo sono ancora critici a causa della povertà, della malnutrizione, delle malattie.

L’adozione a distanza è un aiuto solido a questi bimbi e dà loro la sicurezza di una casa, di cure mediche, di cibo e vestiti.

Adottare un bambino a distanza significa cambiare il suo futuro e quello d’intere comunità che altrimenti non avrebbero speranze, adottare a distanza significa prendersi cura di una persona, un bambino che solo per sfortuna è nato in un posto nel mondo in cui non ha altra scelta se non vivere per strada, nella povertà; adottare a distanza significa salvare un bambino regalandogli la possibilità di avere le cure mediche di cui ha bisogno e un posto sicuro in cui dormire; adottare un bambino a distanza significa restituirgli i suoi diritti, togliendolo dal lavoro, dallo sfruttamento e dalla brutalità della lotta alla sopravvivenza.